Atletico Morena inarrestabile

0
793
Buccitti dell'Atletico Morena (foto società)

Rischia di diventare quasi “noioso” l’Atletico Morena. La squadra di mister Andrea Aquilanti sta dominando il girone H della Seconda categoria, come da bellicose dichiarazioni pre-campionato. Sei partite, diciotto punti, 19 gol fatti e 4 subiti, + 5 sulla Nuova Castelli Romani prima inseguitrice.

Domenica scorsa i capitolini hanno battuto in casa per 3-0 il Torre Angela grazie alla doppietta di Tarquini e ad un’autorete. «Nonostante il risultato parli chiaro – commenta il 26enne centrocampista Andrea Buccitti – l’ultimo match è stato decisamente equilibrato poichè il Torre Angela non si è arreso nemmeno dopo il gol di Tarquini su punizione che ha sbloccato la gara. La svolta c’è stata nel secondo tempo quando loro sono rimasti in 10 per un’espulsione ingenua e da lì per noi la partita è stata praticamente in discesa e abbiamo così chiuso la gara portando a casa tre punti decisamente meritati».

L’Atletico Morena sembra una macchina perfetta. «La nostra forza – prosegue Buccitti – sta nel gruppo. Abbiamo un organico di trenta persone, troppe a detta di alcuni, ma questo fa sì che per ogni ruolo il mister abbia a disposizione più di una soluzione valida, in modo tale che tra infortuni, squalifiche o momentanei cali di rendimento personali, ci siano compagni in grado di garantire le medesime prestazioni e di conseguenza i medesimi risultati».

Buccitti dell’Atletico Morena (foto società)

Ma questa squadra può addirittura migliorare? «Se vogliamo cercare il pelo nell’uovo – dice il centrocampista – credo che dovremmo chiudere prima le partite, sprechiamo troppe occasioni da rete lasciando spazio alle giuste speranze degli avversari e questo è un aspetto che dovremmo decisamente migliorare. Non credo che siamo una macchina perfetta, ma vogliamo fortemente conquistare la promozione e i risultati positivi di inizio stagione lasciano spazio a speranze tutt’ altro che negative. Nonostante tutto viviamo una partita alla volta e non pensiamo di certo a come sarà la nostra classifica a fine campionato».

E la prossima partita vedrà l’Atletico Morena impegnato a Cinecittà contro la Lamaro. «Mi hanno detto che si tratta di una buona squadra – spiega Buccitti -. Sarà un incontro decisamente difficile per noi poiché, oltre a giocare fuori casa, scenderemo in campo di sabato, in una giornata per molti di noi lavorativa. Ma come ho già detto – conclude il centrocampista -, data l’ ampia rosa non sarà un problema per il mister scegliere i più meritevoli».

Area comunicazione Atletico Morena calcio