lunedì, 4 Luglio 2022

Situazione Ucraina, inizio delle gare ritardato di 5 minuti nel week-end









Si comunica che il Presidente Federale, al fine di porre la dovuta attenzione alla grave situazione umanitaria in corso in Ucraina e ritenendo necessario inviare un unanime messaggio di pace, ha disposto di ritardare di cinque minuti l’inizio delle gare di tutte le competizioni in programma nel fine settimana.

 

Lo speaker sui campi dovrà leggere il seguente messaggio:

Il calcio italiano unito scende in campo per la pace. La guerra non è la soluzione per risolvere i dissidi.

Il posticipo del calcio d’inizio delle gare in programma questo fine settimana rappresenta un segnale concreto di grande preoccupazione per la crisi in corso e di forte sensibilizzazione per promuovere il dialogo in Ucraina. 

Il calcio non fa politica, ma reclama a gran voce la pace!

 

Ultimi articoli