mercoledì, 5 Ottobre 2022

Colleferro, week-end di futsal









Il Palazzo dello Sport di Colleferro ospiterà il 25 Aprile prossimo le finali dei Campionati Regionali di Calcio a cinque, Categoria Giovanissimi e Allievi. “Un evento importante, ma soprattutto che vuole essere una festa dello sport e del calcio a cinque. – dichiara Pietro Colantuoni, Delegato Regionale per il Futsal – E la location di Colleferro rappresenta, per storia e tradizione, ma soprattutto per passione e spirito di accoglienza, il luogo ideale dove dare la giusta visibilità al nostro movimento a livello giovanile.”

Continua così la politica di attenzione al territorio che da sempre ha caratterizzato la gestione del Presidente del Comitato Regionale Lazio, Melchiorre Zarelli. Anche Fancesco Viglietta, selezionatore della Squadra Rappresentativa Regionale della Categoria Giovanissimi, seguirà con attenzione la manifestazione di Colleferro:

“Il mio interesse è finalizzato anche e soprattutto a tenere sotto osservazione il gruppo di giocatori che rappresenteranno, nelle prossime settimane, il Lazio alla prima edizione del Torneo delle Regioni di categoria che vede Colleferro proprio come una delle Sedi della manifestazione. Sarà un evento straordinariamente significativo, che coronerà il lavoro che in questi ultimi anni il comitato Regionale sta portando avanti con le Rappresentative di Futsal e che vedrà proprio il Lazio come Comitato Organizzatore della Prima Edizione. Una sfida da vincere soprattutto a livello agonistico, ma anche sotto il punto di vista dell’organizzazione  e dell’accoglienza.”

Come sarà organizzato l’evento?

“In queste ore si stanno disputando le semifinali, che vedranno le migliori due formazioni di ogni categoria disputarsi il trofeo giovedì mattina al Palaromboli. Sapremo ogg il nome delle finaliste che saranno ufficializzate durante la Conferenza Stampa di martedì 23, che sarà ospitata presso la Sede dell’Istituto di Formazione Albafor di Colleferro.

La finale Giovanissimi sarà disputata alle 10, mentre per gli Allievi il fischio di inizio è previsto per le 12. Saranno coinvolti anche i bambini delle scuole calcio del territorio che vivranno l’emozione di accogliere le squadre finaliste in campo, ma soprattutto di giocare, nell’intervallo delle gare, su un terreno di gioco che ha ospitato più volte sia la Nazionale che il Campionato di Serie A. E per molti di loro sarà una delle primissime volte che disputano una partita “vera”. Credo che sarà emozionante non solo per loro … “

Una attenzione particolare, quindi, per questa edizione?

“Sempre il Comitato ha riservato una particolare attenzione al Settore Giovanile, considerando che i primi anni in cui si pratica questo sport particolarmente significativi per la formazione di quello che un domani sarà un atleta maturo e responsabile. Sembra ovvio affermare che i ragazzi sono il futuro sia dello sport che della società, ma è ovviamente così. E proprio a loro, quindi, vanno dedicate le migliori energie e i migliori allenatori e educatori. E’ da qui che si costruiscono i risultati agonistici che verranno negli anni a venire e nelle serie superiori.”

Il Comitato Regionale Lazio  ringrazia per la collaborazione la Società Forte Colleferro, la Società Ginnastica Agorà, l’Istituto Superiore di Formazione Professionale Albafor SpA e tutti gli amici che si sono messi a disposizione per la realizzazione della manifestazione.

Ultimi articoli