Juniores C5, un test molto Brillante

0
1120
Silvio Crisari al lavoro con i ragazzi della Rappresentativa Juniores
Silvio Crisari al lavoro con i ragazzi della Rappresentativa Juniores

Continua il lavoro della Rappresentativa Juniores di Calcio a 5 per portare al Torneo delle Regioni una formazione degna di rappresentare il miglior futsal del Lazio. Ieri, amichevole di lusso contro una “Brillante” di nome e di fatto, squadra che milita nel campionato di serie A2 e ricca di giovani che arricchiscono il valore di questo sport. E’ stata un amichevole vera, giocata ad ottimi livelli agonistici per tutti i 60 minuti.

“Il mio obiettivo in questa fase di lavoro è quello di amalgamare il gruppo creato. Comincia ora una fase dove il lavoro si concentra sul dare un impronta a questa rappresentativa – spiega Silvio Crisari, il tecnico della Rappresentativa Juniores – Sarà una rappresentativa nuova che giocherà su principi quali la cultura tattica, che sto cercando da trasmettere. E che considero uno dei punti cardini di lavoro. Non solo situazioni di gioco, dunque, ma imprevedibilità guidata sempre da concetti chiari ed essenziali. Sto lavorando molto anche sul piano atletico, su questo ho chiesto la collaborazione a tutti i club, confrontandomi con l’ allenatore della Nazionale Under 21, Raoul Albani, con cui abbiamo tratto alcune conclusioni importanti”.

“Crediamo che in molti stati Europei  – prosegue Crisari – la preparazione atletica sia curata in modo molto dettagliato e convincente, molto importante seguire questa linea guida, la fisicità in questo sport è fondamentale, un valore aggiunto che accresce la qualità sia del singolo calciatore che del collettivo. Tornando all’amichevole, per noi era un test per monitorare sia il valore della Rappresentativa che l’ apporto dei singoli calciatori, il risultato era comprimario, visto anche lo spessore dei nostri avversari”.

Il tecnico della Rappresentativa ha dunque tratto aspetti molto molto importanti ed incoraggianti, dal test. “Nel primo tempo abbiamo tenuto un atteggiamento attento ed intenso, con il risultato di zero a zero che ha esaltato questo atteggiamento. Nonostante il possesso palla sia stato a favore della Brillante, la Rappresentativa ha ben figurato sia a livello di gioco individuale che collettivo.
Nel secondo tempo abbiamo effettuato alcuni esperimenti, esponendoci, come sapevamo, a delle ovvie falle nelle quali i nostri avversari sono stati bravissimi ad entrare. Da qui il 6-0 finale, che dimostra appieno il valore dei nostri avversari”.

Per questa amichevole, in tribuna c’erano i principali dirigenti federali, incuriositi di vedere la nuova Rappresentativa; presente anche il tecnico della Nazionale Under 21 Raoul Albani, venuto a visionare alcuni giovani molto promettenti. I prossimi impegni vedranno la Rappresentativa disputare degli allenamenti specifici e qualche amichevole con squadre di categoria perché l’appuntamento con il Torneo delle Regioni si avvicina e la squadra prende sempre piu’ sostanza.

Silvio Crisari con Jacopo Lucioli, reduce da un grave infortunio e tornato in Rappresentativa
Silvio Crisari con Jacopo Lucioli, reduce da un grave infortunio e tornato in Rappresentativa