Futsal, al via il progetto per una competizione per bambine

0
221

Un nuovo tassello si sta aggiungendo, in questi giorni, al mosaico del futsal regionale. La Delegazione di Roma di Calcio a Cinque, guidata da Marco Tosini, ha recepito le istanze delle società che stanno lavorando sulla costruzione delle scuole calcio “in rosa” e che chiedono di organizzare una competizione ufficiale che dia la possibilità di vedere in campo le giovanissime atlete e che serva da traino pubblicitario per tutto il settore.

“E’ già da qualche tempo che stiamo lavorando su questo progetto – spiega Marco Tosini – Finalmente si sono concretizzate le possibilità di organizzare questa attività che ci permette di far sentire protagoniste anche le bambine, che sempre più numerose si affacciano al mondo del calcio su campo corto. Inoltre – prosegue il Delegato Provinciale di Roma per il Calcio a Cinque – la competizione è uno stimolo per le società ad investire su un settore che, in una prospettiva di breve periodo, è in grado di dare grandi soddisfazioni, sia in termine di numeri che di visibilità per tutto il movimento”.

Le modalità di attuazione della nuova competizione saranno messe a punto in breve. “Stiamo studiando una formula che consenta di aiutare quelle società che non hanno un numero sufficiente di bambine per formare una squadra – spiega ancora Marco Tosini -. L’obiettivo è quello di organizzare una vera e propria festa del futsal in rosa e gettare le basi per strutturare nel prossimo futuro un torneo più coinvolgente.”

Le società come stanno rispondendo? “Ad oggi sono già nove i club che hanno formalizzato la loro partecipazione e varie altre società hanno manifestato un fattivo interesse. Mi aspetto, quindi che nella settimana che ci separa dalla chiusura delle iscrizioni, saremo in grado di organizzare al meglio il torneo.”