Mission

MISSION

Il Comitato Regionale Lazio si occupa anche dell’organizzazione di tornei a carattere nazionale sul territorio regionale (su delega della Lega Nazionale Dilettanti) e a carattere internazionale, con lo scopo di favorire e sviluppare la formazione socio-culturale, oltre che sportiva, dei giovani calciatori del Lazio. Per quanto concerne l’Attività di Base, invece, in collaborazione con l’Ufficio del coordinatore regionale SGS, il CR Lazio sviluppa l’attività calcistica ludico-propedeutica dei piccoli calciatori, dall’età di 6 anni in su, controllando e qualificando le diverse Scuole Calcio che sussistono su tutto il territorio regionale.

Per gestire e organizzare tutta l’attività logistico-agonistica della Regione, il Comitato Regionale Lazio si avvale di 4 Delegazioni Provinciali, alle quali viene demandato il compito di operare sull’attività a carattere provinciale, sia quella legata ai campionati dilettanti che a quelli giovanili. Oltre alla figura del Presidente, l’organigramma del Comitato Regionale è articolato anche su un Consiglio Direttivo, formato da sette consiglieri regionali e due rappresentanti regionali: uno per il calcio a 5 e uno per il calcio femminile.