mercoledì, 30 Novembre 2022

URC 2022, il Lazio trova il pari in extremis e comanda il girone









Soffre, si spaventa ma alla fine sorride il Lazio. Che nella seconda gara del girone intermedio dell’Uefa Regions Cup pareggia (1-1) con la Macedonia del Nord e sale al comando della classifica provvisoria del gruppo 5, grazie anche alla sconfitta subita dalla Bavaria nella sfida contro il Jersey.

Decisivo, per l’uno a uno finale, il colpo di testa di Luca Damiani, che al quarto minuto di recupero insacca alle spalle del portiere della Macedonia del Nord, che poco più di venti minuti prima aveva trovato il gol del vantaggio su calcio di rigore con Andonov. Il Lazio recrimina anche per un’occasione successiva fallita da Cerroni e per una travedaa colpita di testa da Vittorini.

Mercoledì, sfide decisive a Latina, dove si giocherà Lazio-Bavaria, e ad Aprilia, dove il Jersey tenterà l’impresa di ottenere la qualificazione battendo la Macedonia del Nord e approfittando di un eventuale pareggio tra Lazio e Bavaria.

Ultimi articoli