Calcio è Donna, parte forte lo Spartak

0
543

Nella prima giornata di gare del Torneo Internazionale di Calcio Femminile “Il Calcio è rosa – Donne e Pace” non sbagliano Res Roma e Spartak Subotica. Le ragazze guidate da Fabio Melillo trascinate dalla tripletta di Virginia Di Giammarino superano 7-0 la Rappresentativa del CR Lazio, mentre le campionesse in carica si impongono 3-0 sulle lituane del Gintra Universitetas: di Milena Nikolic tutte e tre le marcature.

Esordio positivo anche per le giallorosse della Roma Femminile, alla loro prima apparizione al torneo, che battono le montenegrine dell’Ekonomist 2-1, grazie alle reti di Antonilli e Castiello. Domani la sfida tutto in giallorosso tra Res e Roma Femminile (al Salaria Sport Village) mente il CR Lazio affronterà le serbe dello Spartak al Luciano Iorio di Nemi. La sfida dell’intergirone, invece, metterà di fronte Ekonomist Montenegro e Gintra Universitetas al campo Tintisona di Paliano.

Risultati I giornata

Girone A: EKONOMIST – ROMA FEMMINILE  1-2

Girone B: SPARTAK SUBOTICA – GINTRA UNIVERSITETAS  3-0

Intergirone: RES ROMA – C.R. LAZIO 7-0

Classifiche

Girone A – Res Roma e Roma Femminile 3 punti, Ekonomist 0

Girone B – Spartak Subotica 3 punti, Gintra Universitetas e C.R. Lazio 0

Il programma della II giornata

Girone A: ROMA FEMMINILE – RES ROMA (Salaria Sport Village di Roma)

Girone B: SPARTAK SUBOTICA – C.R. LAZIO (campo Luciano Iorio di Nemi)

Intergirone: EKONOMIST – GINTRA UNIVERSITETAS (campo Tintisona di Paliano)

I tabellini

SPARTAK SUBOTICA – GINTRA UNIVERSITETAS 3-0

SPARTAK SUBOTICA:Kostic (dal 31′ st Cetinja) , Burkert (dal 31′ st Mostarac), Krstic, Vajda, Malesevic, Allegra (dal 27′ st Frajtovic), Filipovic, Nicolic (dal 30′ st Jacovska) Ilic, Marcovic (dal 13’st Marenic), Pavlovic. A disp., Marenic, Kostic, All. Arsic

GINTRA UNIVERSITETAS: Kaselyte, Mikutaite, Gaileviciute, Vaitakaityte, Karasiovaite (dal 12′ st Buividaviciute), Neverdauskaite, Ragauskaite, Imanalijeva, Velickaite, Vanagaite (dal 26′ st Zabolotnaja) Liuzinaite; a disp: Veskeviciute,, Vaiciulaityte; All. Rimantas

Arbitro: Altobelli di Frosinone

Reti: 7′ pt e 10′ pt, 10′ st Nikolic

Note: ammonite Allegra, Nikolic, Pavlovic e Gaileviciute.
RES ROMA – C.R. LAZIO 7-0

RES ROMA: Caporro, Colini, Savini, Picchi, Cela, Di Giammarino, Labate, Greggi, Spagnoli, Pagano, Simeone; a disp: Franco, La Penna; All: Melillo

C.R. LAZIO: Castelrione (dal 1’st De Angelis), Olianas (dal 1′ st Viti), Di Gennaro (dal 1′ st Cotti Zelati), Grassi (dal 1′ st Campanelli), Mosca, Tata (dal 1′ st Tedesco), Fortunati, Mattioli, Faggio, Sereni, Furci; a disp: Melis; All. Clemente

Reti: 9′ pt e 9′ st Greggi (R), 13′ pt Spagnoli (R), 15′ pt Colini (R), 18′ pt Diggiammarino (R), 15 st’ Picchi (R), 23′ st Spagnoli (R),
ZKF EKONOMIST – ROMA FEMMINILE 1-2

Reti: 39′ pt Antonilli (R), 48′ st Mrkic (E), 14′ st Castiello (R)

ZKF EKONOMIST:Kecina, Nedic, Garanovic, Popovic, Micunovic, Bjelica, Vulic, Miljanic, Vucic, Mrkic, Saranovic; a disp: Bozic, Nikolic, Coguric, Vujadinovic, Raganovic, Golovic; All: Jaukovic

ROMA FEMMINILE: Casaroni, Monti, Cacchioni, Capitta, Lucci, Berarducci, Antonilli (dal 55′ st Proietti), Sgaggiaro, Pittaccio, Castiello (dal 53’st Carbone); a disp: Antonelli, Visentin, Santacroce, Carosi, Tumbarello, Rossi; All: Seleman

[photoshow]