CONVEGNO SUI CAMPI PONTINI

0
787

Proseguendo nel programma di attività di formazione sul territorio e nell’intento di migliorare sempre più il servizio alle Società, il Delegato Provinciale di Latina Gian Carlo Bersanetti d’intesa con il Presidente del Comitato Regionale Lazio Melchiorre Zarelli, ha inteso anche in questa stagione programmare una serie di incontri su tematiche di interesse comune a tutte le Società.

Il secondo di questa serie verterà: “I CAMPI DI CALCIO DELA PROVINCIA PONTINA”: Stato dell’arte, Sicurezza, Sostenibilità e Prospettive

L’incontro si terrà a Latina il 25 maggio 2013 con inizio alle ore 9,30 presso l’Aula Magna del Liceo Scientifico “G.B. GRASSI” in Via Padre Sant’Agostino, 8

L’incontro riveste particolare importanza ed è rivolto alle Amministrazioni locali, Società sportive, Enti gestori, Istituti Scolastici, Ordini Professionali di Ingegneri, Architetti, Geometri e Periti Industriali nonché a tutti gli appassionati del mondo del calcio dilettantistico e di base.

Gli aspetti e le criticità dell’argomento da trattare sono molteplici, ma quello più significativo è sicuramente: COME VALORIZZARE UN IMPIANTO SPORTIVO:

Per essere un luogo di incontri, la struttura sportiva deve essere fruibile in modo sicuro e gradevole. Per ottenere questi essenziali benefici si ritiene utile ed indispensabile osservare l’impianto da diverse prospettive, per esempio:

Interpretare il territorio dove dovrebbe sorgere il nuovo impianto, verificare e valutare l’effettiva esigenza di attività sportiva, in caso positivo far crescere la struttura in relazione alle reali esigenze del territorio.

Valorizzare l’impianto esistente, per far si che risponda alle reali esigenze del contesto in cui è ubicato, sia in ambito agonistico, ludico o di movimento.

Adeguare l’impianto esistente per quanto possibile con interventi strutturali e tecnologici che, diano la possibilità di un corretto riuso della struttura in modo quanto più possibile efficiente.

Programmare attività e far vivere l’impianto nel contesto fondamentale di aggregazione sociale; poiché lo sport si evidenzia come fenomeno particolarmente complesso che comprende sia la dimensione agonistica che ludico-motoria, tanto da coinvolgere tutte le fasce della popolazione in attività agonistica o di solo movimento.

Infine poter rendere l’impianto sportivo, luogo di aggregazione sociale, nel segno di una corretta etica sportiva, dell’amicizia, della fratellanza e, dell’accoglienza.

 

Nel corso della giornata interverranno:

Sig. Gian Carlo Bersanetti Delegato Provinciale FIGC – LND

Dott. Pino Russo Consigliere del Comitato Regionale Lazio LND

Avv. Giovanni di Giorgi Sindaco del Comune di Latina

Dott. Enrico Tiero Assessore allo Sport della Provincia di Latina

Dott. Antonio D’Acunto Prefetto di Latina

Ing. Cristina D’Angelo Comandante Provinciale VV.FF.

Arch. Mauro Schiavone Componente Commissione Nazionale impianti sportivi