Borghesiana, Juniores nei play off

0
893
La Juniores Provinciale della Borghesiana
La Juniores Provinciale della Borghesiana

La Juniores provinciale della Polisportiva Borghesiana calcio è pronta ad iniziare la sua avventura nei play off. Accadrà sabato quando la squadra di mister Enrico Gagliarducci sarà impegnata in casa (calcio di inizio alle ore 16,30) per gli ottavi di finale d’andata contro l’Atletico Monterotondo. «Sappiamo poco del nostro avversario se non che è arrivato secondo nel suo girone – dice il responsabile del settore calcio Valerio Arcangeli -. Noi, comunque, siamo già felici di quanto ha fatto questo gruppo, pieno di ragazzi del 1995 a parte i due “fuoriquota” Petrilli e Paoletti. La squadra è stata penalizzata da una gara un po’ “turbolenta” a metà stagione quando era ad un passo dalle prime in classifica. Ora affrontiamo questi play off vivendo alla giornata: tutto ciò che verrà di buono sarà guadagnato». La gara di ritorno (a campi invertiti) si giocherà mercoledì prossimo.

Le soddisfazioni del settore calcio non si limitano alla sola Juniores: la prima squadra di mister Tiberio Baroni, che milita nel campionato di Seconda categoria, ha concluso il proprio torneo domenica scorsa con una vittoria di misura (1-0) sul campo del Villa Gordiani grazie ad una rete di Melito. «Anche in questo caso – ricorda Arcangeli – abbiamo fatto crescere tanti giovani, l’età media del gruppo era davvero bassa e nonostante questo ci siamo piazzati al terzo posto. Non è detto che in estate non si aprano spiragli per un ripescaggio in Prima categoria, staremo a vedere. Voglio ringraziare, però, sia il gruppo che mister Baroni per l’impegno profuso e in special modo voglio sottolineare il contributo che ci ha dato capitan Vincenzo Demenica, grande personaggio e uomo insostituibile dentro e fuori al campo».

Il “Brasili” non chiude i propri battenti, tutt’altro: in questi giorni si succedono tantissime partite di calcio giovanile per il mega-torneo che si svolge nell’ambito della “Festa dello Sport” (finali previste per il 14, 15 e 16 giugno). «A livello organizzativo siamo molto felici di come stanno andando le cose – conclude Arcangeli – e a livello tecnico le squadre della Polisportiva Borghesiana si difendono alla grande».