Giannichedda, “promosso” alla guida delle rappresentative di D

0
218

La Lega Nazionale Dilettanti inaugura il nuovo corso delle selezioni giovanili con l’ufficialità di Giuliano Giannichedda sulla panchina della Rappresentativa Serie D-Under 19 e dell’Under 18. Sarà dunque l’ex calciatore di Udinese, Lazio e Juventus a guidare le due rappresentative maggiori della LND, un ambiente che ritrova dopo aver portato al successo nel Torneo delle Regioni le formazioni Juniores ed Allievi del Comitato Regionale Lazio (nel 2012, 2013 e 2019).  L’attività sul campo inizierà con gli stage territoriali ad ottobre per proseguire con i raduni nazionali e i test amichevoli in preparazione dei tornei: la Rappresentativa Serie D parteciperà come da tradizione alla Viareggio Cup, mentre l’Under 18 sarà impegnata al Roma Caput Mundi e al Trofeo Angelo Dossena. 

“Sono davvero felice di questa nuova avventura, arrivo qui con grande voglia e determinazione– queste le prime parole di Giannichedda – Lavorare coi giovani è sempre stato molto stimolante per me, ecco perché non ho avuto dubbi ad accettare subito questa nuova sfida. L’obiettivo è quello di costruire un gruppo di ragazzi tecnicamente validi ed intelligenti, non vedo l’ora di cominciare”. 

Oltre ad aver allenato Racing, Viterbese e Pro Piacenza, nel curriculum del tecnico di Pontecorvo spicca l’esperienza nel Club Italia come vice allenatore delle Nazionali Under 17 e Under 20. “La storia tra Giannichedda e la LND si arricchisce di un nuovo, entusiasmante capitolo – ha commentato il presidente della Lega Dilettanti Cosimo Sibilia – Cercavamo un profilo giovane e abituato ad allenare i ragazzi, scegliere Giuliano è stato facile. Grazie alla sua competenza e alle sue qualità morali sono sicuro che ci aiuterà tantissimo in questo percorso di crescita per valorizzare i talenti dei campionati dilettantistici”.