Giovanissimi Elite. L’Urbetevere conquista il suo secondo titolo regionale di categoria

0
161

URBETEVERE – VIGOR PERCONTI  2-0

Urbetevere: Della Sala, Falcone, Del Vescovo, Capuano (39’st Rinella), G. Calvani, Buffa, Giuncato, Pera, Gennari, Farfarelli, Maccari (33’st Botticelli). A disp.: S. Calvani, Bellincampi, D’Ezio, Maniccia, Galli, Morale. All.: Ripa.

Vigor Perconti: Foglia, Ruggieri (33’st Giaquinto), Angustura (37’st Brugnoli), La Matina, Rossi, Del Bello (28’st Guastella), Manfredini (17’st Merola), Gagliardi, Garritano (28’st Cigna), Ciuferri, Luciani (23’st Marchese). A disp.: Feudo, De Angelis, Belfiore. All.: Mosciatti.

Arbitro: Caniglia di Roma 1

Ass. Arbitro: Canulli e Panatta di Roma 1.

Marcatori: 16’st Giuncato, 33’st Gennari.

Note: ammoniti Maccari (U), Cigna (V), Gennari (U).

Giuncato e Gennari regalano il secondo titolo regionale di categoria all’Urbetevere. Il successo della compagine di mister Ripa è maturato nella ripresa, quando i canarini sono riusciti ad aumentare la pressione sugli avversari della Vigor Perconti. A Villalba il team di Mosciatti ha provato con determinazione a sovvertire i pronostici della vigilia e a non far pesare gli 11 punti di distacco dall’Urbetevere accumulati nel corso della regular season. Direzione di gara affidata al sig. Caniglia di Roma 1.

La prima occasione del match passa per i piedi di Maccari: Giuncato serve in area il numero 11 dell’Urbetevere, ma il suo destro manda la sfera sul fondo. Al 23’ Falcone si prende qualche rischio di troppo nel tentativo di arrestare l’azione solitaria di Gagliardi. La Vigor Perconti invoca il rigore, tutto regolare per l’arbitro. L’Urbetevere prova a sbloccare la partita dalla distanza: Foglia blocca il tiro di Farfanelli. La risposta della Vigor Perconti arriva alla mezz’ora con il colpo di testa di Luciani che colpisce la parte alta della traversa. Al 33’, Foglia salva tutto sul colpo di testa ravvicinato di Calvani e sul repentino capovolgimento di fronte, Farfarelli, in ripiegamento difensivo, ferma l’avanzata di Ciufferi. Squadre negli spogliatoi sullo 0-0.

Al 4’ della ripresa Farfarelli sfiora l’eurogol dal vertice sinistro dell’area. L’Urbetevere è in un buon momento: Pera impegna Foglia direttamente da corner. Al 16’, la formazione di Ripa passa in vantaggio: Capuano serve in profondità Giuncato, il numero 7 si invola sulla destra, entra in area e batte Foglia. 1-0 per l’Urbetevere. La Vigor Perconti non riesce a fare breccia nella difesa avversaria. A due minuti dallo scadere, lo spiovente in area di Capuano, assistman di giornata, propizia lo stacco aereo di Gennari: la palla scavalca Foglia e termina la propria corsa in rete. L’Urbetevere è ad un passo dal titolo regionale. L’ultima occasione della gara è di marca blaugrana con il calcio di punizione di Gagliardi neutralizzato in corner da Della Sala.

Il triplice fischio del sig. Caniglia dà il la ai festeggiamenti dell’Urbetevere, che torna alla vittoria del titolo a distanza di due anni e succede al Tor di Quinto nell’albo d’oro dei Giovanissimi d’Elite.