Tdr2019: Allievi, l’incubo diventa sogno in cinque minuti

0
288

La Rappresentativa del Lazio guidata da Giannichedda batte 2-1 la Toscana e conquista la finale di Fiuggi. La doppietta di Iacoponi messa a segno negli ultimi 5 minuti di gara, ha permesso al CRLazio di ribaltare il parziale in proprio favore, dopo che la Toscana era passata per prima in vantaggio grazie al gol di Gaddini. Allo Sporting Center di Montecompatri arbitra il sig. Pozzi di Roma 1.

Partita dai ritmi blandi. Al 7’ il Lazio prova a rompere il ghiaccio: Carucci per Mancini che da buona posizione calcia alto. La Toscana esce allo scoperto solo al 17’ con la conclusione dal limite di Patti: palla oltre la traversa. Al 33’ la Toscana passa in vantaggio. Ripartenza della formazione di Mannelli, Gaddini riceve da Stauciuc, entra in area, si accentra e dalla destra fredda Maddalena.

La reazione del CRLazio arriva nella ripresa, quando il pressing della squadra di Giannichedda si fa più insistente. Al 3’ del secondo tempo Malfetta serve Buglia che di testa manda di poco sul fondo. Il passaggio chiave del match è da annotare al minuto 6 della ripresa, quando Giannichedda butta nella mischia Iacoponi insieme a Ciriachi e Perutti. La Toscana cerca di colpire in contropiede, ma è il Lazio a sfiorare il pari con Ciriachi: destro sul primo palo nel cuore dell’area, Ombra devia in corner. Il Lazio è in un buon momento. Al 36’ il cross dalla destra di Galardi innesca Cifarelli che incorna di testa e colpisce la traversa, sulla ribattuta del legno Ciriachi manda alto da ottima posizione. Cinque minuti dopo arriva il meritato pareggio del CRLazio: azione travolgente di Cifarelli sulla sinistra, il numero 7 entra in area, serve Ciriachi che calcia a botta sicura, con Ombra che si salva con l’aiuto della traversa. La palla rimane in area e Iacoponi di testa sigla l’1-1. Il raddoppio della squadra di Giannichedda arriva cinque minuti dopo sempre con Iacoponi: il numero 13 aggira un avversario sulla destra, calcia sul secondo palo e regala ai suoi vittoria e finale. Domani a Fiuggi, ore 10:30, il match per il titolo di campione d’Italia contro le Marche.

Toscana: Ombra, Ciurli (42’st Frateschi), Carcani (41’st Oriti), Fantoni, Francalanci (3’st R. Giannini), Gaddini (41’st Bonifazi), Patti, Muccioli, Querci (16’st Corsi), Salucci, Stauciuc. A disp: T. Giannini, Amato, Marconi, Camarlinghi. All. Mannelli.


Lazio: Maddalena, Agresti, Alagna, Buglia (15’st Cifarelli), Carucci (6’st Iacoponi), De Bellis (6’st Ciriachi) (43’st Forte), Galardi, Ilari, Malfetta (6’st Perutti) (41’st Arcella), Mancini, Marino. A disp. Campagna, Peres, Silvestro. All. Giannichedda.
Arbitro: Sapone di Aprilia.
Ass. Arbitro: Camilli di Roma 1 e Angelico di Aprilia.
Marcatori: 33’pt Gaddini, 41’st, 46’st Iacoponi
Note: ammoniti Fantoni (T), Ciurli (T).