TDR2019. Lazio e Emilia si dividono la posta: 0-0

0
63

Termina a reti bianche il match tra le rappresentative femminili di Lazio ed Emilia Romagna. La squadra di Macidonio, reduce dal buon test nel torneo “Il Calcio è Rosa”, ha disputato una gara grintosa e attenta, senza riuscire, però, a trovare la via del gol. Nel primo tempo partita molto equilibrata: il primo vero sussulto arriva solo al 22’ con la punizione di Liftschits di poco sul fondo. L’Emilia Romagna risponde dieci minuti dopo con un altro calcio piazzato: Martello sfiora il palo.

Nella ripresa CRLazio vicino al vantaggio con la punizione di Sgambato che si stampa sulla traversa. Al 13’, il team di Macidonio è ancora pericoloso con Sgambato, una delle più attive della rappresentativa: la numero 18 riceve palla nel cuore dell’area avversaria ma, sbilanciata, manda la sfera a lambire la traversa.  Al 19’, lo spiovente dai 40 metri di Simone impegna Camilli, che si salva con la complicità della traversa. Sugli sviluppi della stessa azione, il pallone arriva sulla testa di Sattin: Camilli questa volta smanaccia in corner. Nel finale la Rappresentativa femminile del Lazio sfiora il gol: cross dalla destra di De Stradis, sfiora Giacobbi, palla a Iannucci che all’altezza del secondo palo manda alto. A Valmontone, dunque, Lazio ed Emilia Romagna non si fanno male: 0-0 e appuntamento domani a San Cesareo per Campania-Lazio.