Tdr2019: La Juniores parla Russo e festeggia la vittoria

0
223

Partita dall’alto tasso tecnico ed agonistico quella disputata a Valmontone dalle rappresentative Juniores di Lazio ed Emilia Romagna. La squadra di Ippoliti ha avuto la meglio su un avversario coriaceo, arresosi solo dinanzi alla premiata ditta Minniti-Russo, caparbia a confezionare il gol vittoria. In avvio di gara brividi per il CRLazio: rinvio sbilenco di Pinna, palla sui piedi di Jassey che alza troppo la mira. Al 18’, Iannoni fa tutto da solo, entra in area, ma manda alto.

Minuto 24, Arduini controlla bene in area, ma il suo pallonetto è fuori misura. Al 26’, occasione colossale per l’Emilia Romagna: cross di Zagari, deviazione in porta di Alessandrini, salva sulla linea Pastorelli. Un minuto più tardi rialza la testa il CRLazio con il solito Arduini, che dai 25 metri impegna Sorzi. Al 37’, è Pinna a superarsi sulla conclusione ravvicinata dello scatenato Jassey. La punizione di Gomez di poco alta è l’ultima occasione del primo tempo.

La rete del team di Ippoliti arriva al 3’ della ripresa: cross dalla sinistra di Minniti e deviazione aerea vincente di Russo. Al 12’, sempre Russo potrebbe raddoppiare a tu per tu con Sorzi, ma il portiere ospite chiude in corner. L’ultimo acuto della gara è appannaggio dell’Emilia Romagna: spiovente in area, colpo di testa di Jassey e palla sulla traversa. L’azione prosegue e si conclude con il tiro insidioso di Taoussi di poco sul fondo. Il triplice fischio del sig. Falasconi di Aprilia consegna ufficialmente i primi tre punti del Torneo delle Regioni alla rappresentativa di mister Ippoliti.