Femminile, Macidonio: «Al torneo Calcio è Rosa con tanto entusiasmo»

0
147

E’ al debutto assoluto in campo internazionale, Anthony Macidonio, giovane allenatore della Rappresentativa Femminile del CR Lazio. Da domani, 18 febbraio, toccherà a lui guidare la squadra chiamata a confrontarsi nella terza edizione del torneo internazionale Femminile “Il Calcio è Rosa – Donne e Pace”, che dopo due stagioni di assenza, è tornato a caratterizzare il calendario degli appuntamenti del CR Lazio.

Macidonio, la scorsa stagione aveva debuttato sulla panchina del Lazio nel torneo delle Regioni, nel quale ha mancato di poco la semifinale della più importante manifestazione delle Lega Nazionale Dilettanti. A questo torneo, nel quale si confronterà con alcune delle formazioni che poi ritroverà proprio al TDR, che quest’anno si giocherà proprio nel Lazio, Macidonio guarda con molta fiducia. “Rispetto a un anno fa, la Rappresentativa è cresciuta con l’inserimento di due ragazze del ’94 che sono tesserate per club di serie C. Credo che la scelta sia stata l’ideale per garantire il giusto mix di eserpeinza e gioventù”.

Proprio la giovane età deve essere il valore aggiunto della squadra. “La qualità tecnica, a dispetto dell’età, è buona e in tutte le ragazze ho notato una grande voglia di emergere e di vincere, non solo le singole partite, ma proprio il torneo. Siamo consapevoli che possiamo giocarcela con tutte le avversarie, sia italiane che straniere. Il gruppo è compatto, è forte mentalmente, oltre che tecnicamente, e, pur restando con i piedi saldi in terra, è convinto di poter arrivare fino in fondo al torneo”.