TDR2018 C5, Crisari ufficializza i 12 Allievi che andranno in Umbria

0
3859
????????????????????????????????????
Silvio Crisari insieme a un allievo

La riserva è sciolta. Silvio Crisari ha ufficializzato la lista dei dodici atleti che rappresenteranno il Lazio al  Torneo delle Regioni che scatterà in Umbria tra una settimana e che dovranno difendere il titolo di Campioni d’italia conquistato nel 2017 in Puglia.

 

Mister Crisari, si parte quindi, per difendere il tricolore?

“E’ scontato ripeterlo, ma vincere è difficile e ripetersi lo è ancora di più. Partiamo da Campioni d’Italia, con la consapevolezza che siamo la squadra da battere, ma anche con la stessa consapevolezza che ce la metteremo davvero tutta per non deludere le aspettative che tutto il movimento del Calcio a cinque del Lazio nutre su di noi.”

Il calendario della fase a gironi vi vede impegnati, nell’ordine, contro Marche, Campania e Toscana.

“Un girone non semplice, con la Campania che sarà certamente il nostro principale antagonista nella lotta per il primo posto, ma anche con le Marche, da sempre un avversario ostico da prendere con le molle. Poi, dopo la fase eliminatoria, ci aspettano altre tre gare che saranno, sicuramente, tre finali,  dove incroceremo i destini con le corazzate di Veneto, Piemonte, Sicilia. Squadre forti tecnicamente, ottimamente attrezzate e con tanta fame di vincere. Sarà sicuramente un bel torneo che affronteremo con un bel gruppo.”

Un gruppo che parte con la speranza di rivivere il sogno dello scorso anno.

“Un gruppo forte, ben assortito, in grado di fare bene. Sia dentro che fuori del campo. Quello che ci ripete sempre il Presidente Zarelli è che il primo obiettivo da centrare è quello di vincere il campionato del Fair Play, dell’educazione e della correttezza. Poi vengono i risultati agonistici. E credo che la prima persona da non deludere è proprio il Presidente che ha voluto confermare la sua stima in questo staff e in questo progetto sportivo. E’ il nostro primo tifoso ed è nostro dovere dimostrare che la sua fiducia è ottimamente riposta”.

Hai qualche messaggio particolare da inviare?

“Si, a quei ragazzi che non mi hanno fatto dormire nelle ultime notti. Avrei voluto averli tutti con noi, ma, ovviamente è impossibile. La qualità di questo gruppo è altissima e la scelta deve basarsi esclusivamente sui ruoli dei giocatori e sulle esigenze tecnico tattiche del gruppo. Un grazie va, quindi a tutti quegli atleti che hanno percorso con noi la strada che ci sta conducendo in Umbria, da Baiocco e Scarabotti a Giorgi, Da Peroni a Ciciotti e Ditata a Rodriguez. Gli ultimi due, quelli sempre più difficili da tagliare, sono stati Mugnaini e Bielusov, ai quali mi sento di inviare un particolare ringraziamento e un in bocca al lupo per il brillante futuro sportivo che certamente li aspetta.”

ECCO I CONVOCATI

  • Valerio Bernardini e Gianluca Ferretti (Futsal Lazio Academy)
  • Emiliano Venuti e Matteo Bellucci (Brillante Torrino Futsal)
  • Valerio Giulii Capponi (SS Lazio)
  • Filippo Acchioni e Filippo Quagliarini (Cioli Ariccia Valmontone)
  • Roberto Zaccardi e Federico Palmegiani (Virtus Aniene 3Z)
  • Felipe Donadoni e Lucas Ancelotti (Virtus Romanina)
  • Simone Achilli (Olimpus)