Tdr C5, delusione di rigore

0
719
I giovanissimi di Lazio e Veneto schierati prima della semifinale
I ragazzi di Francesco Viglietta

Un anno dopo, la stessa delusione. Niente finale per la Rappresentativa Giovanissimi di calcio a 5, che alla seconda edizione del Torneo delle Regioni di futsal giovanile, che si sta concludendo in Abruzzo, è stata fermata ancora dal veneto in semifinale. Sono stati i calci di rigore a negare, alla squadra di Francesco Viglietta, la rinvincita che alla fine del primo tempo sembrava possibile, in virtù del tre a uno con il quale si era conclusa la prima frazione di gioco.

Un black-out in avvio di ripresa ha però consentito al Veneto di agguantare una prima volta  pareggio (3-3), situazion e replicata dopo a 1’42” dalla fine, dopo che il Lazio era riuscito a totrnare avanti con una rete di Leandri, protagonista nel bene e nel male della semifinale. Il giovane giocatore del Lazio ha infatti prima segnato una doppietta, ma al momento di calciare i tiri dal dischetto è stato lui a fallire l’ultimo tiro, quello che ha poi consentito al Venrto di andare a calciare, con Bertuletti, il rigore della qualificazione alla finale.

 

VENETO: Gallina, Bortolini, Canuto, Botosso, Vettore, Zornetta, Bertuletti, Balaban, Giommoni, Tosato, Gavioli. All. Nuvoletta

LAZIO: Piatti, Gattarelli, Gobbi, Leandri, Pirrocco, De Crescenzo, Di Gregorio, Soldano, De Camillis, Scognamillo, Filipponi, Pasqualucci. All. Viglietta

ARBITRO: Fabio Malandra (Avezzano), Chiara Amicucci (Avezzano) CRONO: Elvio D’Aiello (Vasto)

MARCATORI: 00’53” p.t. Gattarelli (L), 4’40” De Camillis (L), 5’56” Bortolini (V), 12’57” Leandri (L); 8’56” e 9’19” s.t. Botosso (V), 11’38” Leandri (L), 13’18” Zornetta (V)

AMMONITI: Leandri (L), Di Gregorio (L), Gobbi (L)

SEQUENZA RIGORI: Di Gregorio (L) gol, Botosso (V) parato, Gobbi (L) gol, Canuto (V) gol, Gattarelli (L) gol, Vettore (V) gol, Pirrocco (L) alto,  Zornetta (V) gol, Leandri (L) parato, Bertuletti (V) gol

[photoshow]